C’È UN FRATE SCULTORE IN CONVENTO

Informativa dell’autore al gentile visitatore. Il racconto breve dal titolo “C’è un frate scultore in convento”, è diventato romanzo di trenta capitoli.Il nuovo titolo dell’opera è: “La finzione della solitudine”. Sono in corso contatti con alcuni editori per la sua pubblicazione.